Crea sito

comiso



San Giuseppi nun durmýa,
 

http://comiso.altervista.org

Ma ccu grandi devozioni
Nginucchiuni umili e piu
Misi a fÓrisi orazioni.

ANTICHE FESTE
RELIGIOSE

comisani@libero.it




COMISO E COMISANI





COLLEGAMENTI


- RELIGIOSIT└ POPOLARE

- TRADIZIONE

- STORIA LOCALE

- COMISANI

- NOMI E COGNOMI

- VARIA

- LETTERE E MESSAGGI

-
DIARIO APERTO

-
VECCHIE IMMAGINI

HOME PAGE

 


ANTICHE FESTE RELIGIOSE

Gli anziani Comisani sanno quanto erano importanti, nei tempi passati, le feste religiose, che nel corso dell'anno scandivano la vita del paese.
Lo svolgimento di queste feste rispecchiava non solo la religiositÓ, ma anche il carattere, la fantasia e l'attaccamento dei cittadini al proprio campanile.

In questa sezione, oltre al calendario (quasi completo) delle feste e delle funzioni religiose che si tenevano nella 2^ metÓ dell' '800, viene riportato, con alcune integrazioni, quanto hanno scritto padre Salvatore Pelligra nel libro CASMENE DEVOTA e Fulvio Stanganelli (can. Raffaele Flaccavento) nel libro VICENDE STORICHE DI COMISO sullo svolgimento delle seguenti feste:

- festa del Patrono San Biagio

- festa della Madonna Addolorata

- festa della Madonna di Monserrato

- festa di Pasqua

- festa del Corpus Domini

Nota: Le scritte tra parentesi e con carattere nero sono commenti e spiegazioni, utili per una migliore comprensione dei testi.





ogni martedý
dell'anno

Coronella in onore del glorioso taumaturgo S. Antonio di Padova. (Chiesa di S. Francesco)

ogni giovedý
dell'anno

Messa cantata con esposizione del SS. Sacramento, in esecuzione del Breve Apostolico del 27/04/1637. (Chiesa della SS. Annunziata)

1^ lunedý
di ogni mese

Esposizione del SS. Sacramento nell'altare delle Anime Sante del Purgatorio e canto della Messa pro pluribus defunctis, in esecuzione del Breve Apostolico del 27/04/1637. (Chiesa della SS. Annunziata)

1^ mercoledý
di ogni mese

- Esposizione del SS. Sacramento nell'altare di S. Giuseppe, in esecuzione del Breve Apostolico del 27/04/1637. (Chiesa della SS. Annunziata)
- SolennitÓ di S. Giuseppe davanti all'altare maggiore. (Chiesa di S. Giuseppe)

1^ giovedý
di ogni mese

Predica all'altare ed esposizione del SS. Sacramento nella messa detta del Rosario. (Chiesa Madre)

1^ venerdý
di ogni mese
- "Opera del Crocifisso" con predica e coroncina davanti all'altare del Crocifisso, nelle ore antimeridiane. (Chiesa Madre)
- Novena del Santo Rosario, in esecuzione del Breve Apostolico del 27/04/1637. (Chiesa della SS. Annunziata)
- Coroncina di Ges¨ Crocifisso e messa presso l'altare del Crocifisso. (Chiesa di S. Francesco)
1^ sabato
di ogni mese
Nell'altare di Maria SS. del Lume, il Rettore dell'Opera delle Figlie di Maria celebra la messa e tiene conferenza. (Chiesa della SS. Annunziata)
11 gennaio Festa di ringraziamento al Patrono S. Biagio per aver in parte preservato Comiso dai gravissimi danni e lutti, che il terremoto dell'11 gennaio 1693 aveva prodotto negli altri paesi del Val di Noto.
Il giorno 9 gennaio la statua di S. Biagio con breve processione viene trasportata nella Chiesa Madre, dove, dinanzi al SS. Sacramento esposto per 40 ore, ha luogo un triduo di sermoni.
(Chiesa Madre)
20 gennaio SolennitÓ di S. Sebastiano martire. (Chiesa di S. Biagio)
21 gennaio SolennitÓ di S. Agnese, protettrice dell'Opera delle Figlie di Maria, dopo un solenne triduo di preparazione. (Chiesa della SS. Annunziata)
23 gennaio SolennitÓ dello Sposalizio di S. Giuseppe con Maria Santissima, preceduta da un triduo presso l'altare che ricorda l'evento. (Chiesa Madre)
3 febbraio SolennitÓ del Patrono S. Biagio e benedizione delle fauci (gola) con due candele accese. (Chiesa di S. Biagio)
5 febbraio SolennitÓ di S. Agata, vergine e martire. (Chiesa di S. Leonardo)
9 febbraio SolennitÓ di S. Apollonia, vergine e martire. (Chiesa di S. Giuseppe)
ogni venerdý
di marzo
- Esposizione del SS. Sacramento. Messa cantata solenne nelle ore di terza; Compieta e recita della Coroncina delle cinque piaghe nelle ore pomeridiane; quindi Processione. Il tutto in esecuzione del Breve Apostolico del 27/04/1637. (Chiesa della SS. Annunziata)
- Coroncina di Ges¨ Crocifisso e messa presso l'altare del Crocifisso. (Chiesa di S. Francesco)
19 marzo Festa di S. Giuseppe, preceduta da un sacro novenario di preparazione, e processione nelle ore antimeridiane. (Chiesa di S. Giuseppe)
25 marzo Festa di Maria SS. Annunziata, preceduta dal novenario ('a nuvena), e processione della Reliquia. (Chiesa della SS. Annunziata)
prima della
Quaresima
Predica nelle Quarantore di carnevale con esposizione del SS. Sacramento dal giovedý grasso al martedý grasso, per concessione vescovile del 25/06/1725. (Chiesa della SS. Annunziata)
Quaresima Predicazione della Quaresima, in esecuzione del Breve Apostolico del 27/04/1637. (Chiesa della SS. Annunziata)

Settimana Santa

Dalla Domenica delle Palme al Mercoledý Santo esposizione del SS. Sacramento. (Chiesa Madre)

Giovedý Santo - Il Giovedý Santo degli anni pari processione per le strade cittadine col simulacro di Ges¨ morto dentro l'urna seguito dalla statua di Maria SS. Addolorata, in ottemperanza alla transazione del 1879. (Chiesa Madre)
- Il pomeriggio del Giovedý Santo degli anni dispari processione col simulacro della Vergine SS. dei Sette Dolori, seguita dall'urna funebre, in ottemperanza alla transazione del 1879. (Chiesa della SS. Annunziata)

Venerdý Santo

- Festa della Madonna Addolorata, preceduta da un settenario ('a sittina). (Chiesa Madre)
(Dal 1910 la Festa dell'Addolorata viene fatta la 3░ Domenica di Maggio)
- Il pomeriggio del Venerdý Santo degli anni dispari processione per le strade cittadine del simulacro di Ges¨ morto dentro l'urna seguito dalla statua di Maria SS. Addolorata, in ottemperanza alla transazione del 1879. (Chiesa Madre)
- Il pomeriggio del Venerdý Santo degli anni pari processione del simulacro della Vergine SS. dei Sette Dolori, seguita dall'urna funebre, in ottemperanza alla transazione del 1879. (Chiesa della SS. Annunziata)

Domenica di
Pasqua
Processione nelle ore antimeridiane dei simulacri del Cristo Risorto e di Maria SS. Annunziata. (Chiesa della SS. Annunziata)
1^ Domenica dopo Pasqua (in Albis)

Inizio della Festa di Maria SS. di Monserrato. La statua della Madonna viene trasportata in processione dalla chiesa di Maria SS. di Monserrato alla Chiesa Madre, dove si solennizza un ottavario con l'esposizione del Sacramento, messa cantata e compieta solenne.
La Domenica successiva la statua della Madonna viene riportata nella propria chiesa.
(Chiesa di Maria SS. di Monserrato e Chiesa Madre)

2^ Domenica
dopo Pasqua

Festa di S. Francesco di Paola, preceduta da un triduo di predicazione. (Chiesa Madre)

3^ Domenica
dopo Pasqua
Festa del Patrocinio del Santo Patriarca con l'esposizione del Divinissimo Sacramento. (Chiesa di S. Giuseppe)
25 aprile
(festa di S. Marco)
Processione delle Rogazioni o Litanie maggiori, in esecuzione del Decreto Arcivescovile del 16/11/1850. (Chiesa Madre)
mese di maggio

- Celebrazione del "mese mariano" presso l'altare di Maria SS. del Carmine. (Chiesa Madre)
- Celebrazione del "mese mariano" presso l'altare di Maria SS. del Lume, con recita della Coroncina di Maria SS. del Lume. (Chiesa della SS. Annunziata)

3 maggio

Festa dell' Invenzione (ritrovamento) della vera croce di Ges¨ Cristo. (Chiesa Madre)

15 maggio SolennitÓ di S. Isidoro agricoltore. (Chiesa di S. Giuseppe)
Ascensione - "Litanie triduane" nei tre giorni precedenti l'Ascensione. (Chiesa Madre)
- Verso le ore 18 del giorno dell'Ascensione, processione del SS. Sacramento e benedizione, in esecuzione del Breve Apostolico del 27/04/1637. (Chiesa della SS. Annunziata)
Ottava del
Corpus Domini
- Processioni pomeridiane del SS. Sacramento fatte dalla Chiesa Madre il 1^ giorno (giovedý), il sabato, il lunedý e l'ultimo giorno dell'ottava.
- Processioni pomeridiane del SS. Sacramento fatte dalla Chiesa della SS. Annunziata il venerdý, domenica, martedý e mercoledý.
Domenica settuagesima Lettura della Bolla della Crociata. (Chiesa Madre)
13 giugno SolennitÓ di S. Antonio di Padova. (Chiesa di S. Francesco)
24 giugno - SolennitÓ di S. Giovanni Battista, glorioso precursore di Ges¨ Cristo, preceduta da un triduo di preparazione, durante il quale viene recitata la Coroncina di S. Giovanni Battista. (Chiesa di S. Francesco)
- SolennitÓ di S. Giovanni Battista. (Chiesa di S. Biagio)

2^ domenica
di luglio

Festa e processione del Patrono S. Biagio, in virt¨ di Breve Apostolico del 03/04/1751. (Chiesa di S. Biagio)
16 luglio Festa di Maria SS. del Carmelo. (Chiesa Madre)
7 agosto SolennitÓ di S. Gaetano da Thiene. (Chiesa di S. Giuseppe)
2^ domenica
di agosto
Festa della Madonna dei Poveri. (Chiesa di S. Leonardo)
15 agosto Festa dell'Assunzione di Maria SS. e processione delle sacre Relique. (Chiesa della SS. Annunziata)
3^ domenica
di agosto
Festa con processione di Maria SS. delle Grazie. (Chiesa di S. Maria delle Grazie)
8 settembre SolennitÓ della nascita di Maria Santissima. (Chiesa Madre)
3^ domenica
di settembre
Festa con processione di Maria SS. dei Sette Dolori (titolare della Congregazione dello stesso nome), stabilita con Breve Apostolico del 10/06/1851. (Chiesa della SS. Annunziata)
24 settembre SolennitÓ di Maria SS. della Mercede, a cui viene rivolta apposita Coroncina. (Chiesa di S. Giuseppe)
4 ottobre SolennitÓ di S. Francesco d'Assisi. (Chiesa di S. Francesco)
2^ domenica
di ottobre
Festa con processione di Maria SS. del Rosario (titolare della Congregazione dello stesso nome), stabilita con Breve Apostolico del 20/04/1594. (Chiesa della SS. Annunziata)
24 ottobre Festa dell'Arcangelo Raffaele, dopo un solenne novenario di preparazione. (Chiesa della SS. Annunziata)
ottavario
dei morti
Ogni giorno esposizione del SS. Sacramento presso l'altare del Purgatorio, recita della Corona in suffragio delle anime sante del Purgatorio e predica, in esecuzione del Breve Apostolico del 27/04/1637. (Chiesa della SS. Annunziata)
8 dicembre Festa di Maria SS. Immacolata (preceduta da un novenario di preparazione, in ogni giorno del quale viene celebrata la Messa dello Stellario) e processione pomeridiana, con partecipazione dei Capitolari della Madrice negli anni pari e dei Collegiali della Chiesa della SS. Annunziata negli anni dispari. (Chiesa di S. Francesco)
13 dicembre Festa con processione di S. Lucia, Vergine e Martire, in esecuzione del Decreto del 14/10/1750. (Chiesa Madre)
In occasione di tale festa nella Chiesa Madre si usa recitare la Tredicina in onore di SANTA LUCIA, vergine e martire siracusana.
Santo Natale Novena di Natale, in esecuzione del Breve Apostolico del 27/04/1637. (Chiesa della SS. Annunziata)
31 dicembre Esposizione del SS. Sacramento e ringraziamento, in ottemperanza alla transazione del 1814. (Chiesa Madre)





NOTA
Diverse immagini di questa sezione sono tratte dalla
GUIDA VISUALE DI COMISO a cura di Nunzio Lauretta
(edita dal Comune di Comiso)